Home Attualità Civitanova Marche, consiglio comunale aperto per il Giorno della Memoria

Civitanova Marche, consiglio comunale aperto per il Giorno della Memoria

Civitanova Marche, consiglio comunale aperto per il Giorno della Memoria
51
0

Civitanova Marche commemora “Il Giorno della Memoria” istituito dalla Repubblica Italiana per non dimenticare l’orrore dello sterminio e delle persecuzioni del  popolo ebraico e dei deportati italiani nei campi nazisti. Nella piena condivisione dello spirito della Legge n. 211 del 2000, il Comune ha convocato un Consiglio comunale aperto che si svolgerà venerdì 27 gennaio, alle ore 9.30, presso l’Auditorium dell’Istituto di Istruzione Superiore “Leonardo da Vinci”.

Per riflettere e condannare ogni manifestazione di intolleranza e di discriminazione di origine etnica o religiosa, il programma prevede l’apertura dei lavori da parte del presidente del Consiglio comunale Daniele Maria Angelini e del sindaco Tommaso Claudio Corvatta, prenderanno poi la parola il dirigente scolastico Pierluigi Ansovini, gli alunni della scuola secondaria “Ungaretti” (I campi di internamento nel maceratese) e il prof. Paolo Giovannini, docente dell’Università di Camerino (Lo sterminio degli ebrei. Un genocidio).

Seguiranno altri interventi degli studenti dei Licei su: “Il sistema concentrazionale e il campo di Theresienstadt” e le riflessioni dei Consiglieri comunali.

(51)

LEAVE YOUR COMMENT