Home Sport CBF Balducci perde in Friuli con l’Itas Città Fiera Martignacco

CBF Balducci perde in Friuli con l’Itas Città Fiera Martignacco

CBF Balducci perde in Friuli con l’Itas Città Fiera Martignacco
12
0

La CBF Balducci HR Macerata torna a casa da Martignacco senza punti. Per la prima gara del girone di ritorno, contro avversarie battute nettamente 3-0 all’andata, coach Luca Paniconi ha preparato bene la partita, che poteva confermare il rilancio della squadra.

Ma l’Itas Città Fiera Martignacco, cresciuta nelle ultime giornate, ha subito reso difficile alle maceratesi lo sviluppo del gioco, imponendosi nei primi due set per poi stoppare nel quarto set la rincorsa al tie-break.

Per la trasferta in Friuli, l’unica variazione rispetto al 6+1 che ha iniziato con Vallefoglia è il rientro di Maruotti per Giubilato in banda. Sempre in banda, dall’altra parte della rete, coach Marco Gazzotti punta su Cortella a fianco di Fiorio.

Si parte e nel primo set Macerata prova l’approccio aggressivo, Martignacco risponde con l’ottimo avvio dei centri Rucli e Tonello in attacco e a muro, fino al break firmato da Dapic e Rucli che costringe Paniconi a chiamare time-out sul 12-9. Subito reazione Macerata con Mancini e Lipska (ace) ed immediata parità. Si procede tra sorpassi e controsorpassi fino al 20 pari. Il muro locale fa ancora male con due stoppate consecutive su Lipska firmate da Fiorio e Rucli per il 23-21. La CBF Balducci ricuce il gap ma deve soccombere agli attacchi ancora di Fiorio e Rucli per il 25-23

Partenza lanciata della Itas nel secondo set ma le ragazze di Paniconi ribaltano fino al 9-10, Gazzotti risponde chiamando in panchina Cortella per Rossetto che subito dà un’impronta alla gara. La nuova entrata aiuta a ricucire il tentativo di allungo di Macerata con 3 break point, che permettono a Martignacco di portarsi sul 18-15. Si continua fino al 22-19. Lipska e una doppia di Carraro ridanno ossigeno alla CBF Balducci ma sono i 9 metri ad essere fatali: errore di Martinelli (subentrata a Rita) e ace della neo entrata Cerruto, 25-22 e 2-0 per Martignacco.

Rientra Rita in casa CBF Balducci nel terzo set. Le padrone di casa cercano di replicare l’approccio del secondo set ma non ci riescono, anche perché Macerata riesce a mettere in grossa difficoltà la ricezione (in particolare con Mancini) delle avversarie, che iniziano a sbandare anche in attacco. Gazzotti fa rifiatare Rossetto ma Macerata continua ad allungare con gli attacchi di Lipska (immancabile top scorer con 25 punti), Pomili e Maruotti che portano al 25-18 riaprendo il match.

Quarto set con la CBF Balducci che parte bene (9-12) ma non riesce a sfruttare la fiducia del set vinto. Le ragazze di Paniconi crescono in ricezione (Pomili best receiver dell’incontro) ma non riescono mai a murare sugli attacchi di Rucli, Dapic e della ritrovata Rossetto. Situazione che si fa critica quando le padrone di casa riescono a passare in vantaggio sul 20-19, ribaltando l’inerzia psicologica del parziale e allungando sul 23-19 (muro di Tonello su Maruotti ed errore della stessa schiacciatrice di Macerata). Lipska prova a prendersi le compagne sulle spalle con un attacco e un ace (23-21) prima dei due attacchi decisivi delle bande locali Fiorio e Rossetto che chiudono set e match.

 

cbf balducci

La partita sarà trasmessa in differita da Studio 7 TV martedì alle 21 sul canale 611 e in simulcast sulla web tv al sito www.radiostudio7.net/tv, mercoledì alle 21 sul canale 14 (Video Tolentino).

ITAS CITTA’ FIERA MARTIGNACCO-CBF BALDUCCI HR MACERATA 3-1

ITAS CITTA’ FIERA MARTIGNACCO: Carraro 1, Fiorio 14, Rucli 13, Dapic 11, Cortella 3, Tonello 5, Scognamillo (L), Rossetto 18, Cerruto 1, Modestino, Braida, Sangoi. All. Gazzotti.

CBF BALDUCCI HR MACERATA: Pomili 15, Rita 1, Lipska 25, Maruotti 14, Mancini 10, Lancellotti 1, Bisconti (L), Giubilato, Peretti, Martinelli, Pirro. Non entrate: Renieri. All. Paniconi.

ARBITRI: Cecconato, Pettenello.

PARZIALI: 25-23 (26’), 25-22 (27’), 18-25 (24’), 25-21 (28’).

NOTE: Itas Città Fiera 6 errori in battuta, 4 aces, 10 muri vincenti, 51% ricezione positiva (27% perfetta), 39% in attacco; CBF Balducci 11 errori in battuta, 6 aces, 7 muri vincenti, 55% ricezione positiva (35% perfetta), 44% in attacco.

(12)

LEAVE YOUR COMMENT