Home Attualità Appignano, a scuola lezione su dipendenza digitale e cyberbullismo

Appignano, a scuola lezione su dipendenza digitale e cyberbullismo

Appignano, a scuola lezione su dipendenza digitale e cyberbullismo
88
0

All’Istituto comprensivo “Luca della Robbia” di Appignano si è tenuto un incontro su dipendenza digitale, cyberbullismo e sicurezza informatica. Le tematiche sono state affrontate dall’ispettore Daniele della Polizia postale, dal maresciallo dei Carabinieri Bianchi e da Paolo Nanni, coordinatore del Dipartimento Dipendenze Patologiche-Area Vasta 3 di Macerata. Gli studenti dell’Istituto sono intervenuti nella discussione dimostrando interesse e capacità critiche.

L’Amministrazione comunale di Appignano ha avviato già da tempo attività formative e informative per ragazzi su questioni che riguardano le dipendenze patologiche (alcol, droghe, gioco d’azzardo, dipendenza digitale e cyberbullismo), avvalendosi della collaborazione dell’associazione Glatad di Tolentino.

Un momento dell'incontro.
Un momento dell’incontro. Nella foto in alto: il maresciallo Bianchi, Natascia Compagnucci, il sindaco Osvaldo Messi, Paolo Nanni, la dirigente Angela Navazio, l’assessore Vittoria Trotta, l’ispettore Daniele

«Non possiamo rimanere indifferenti a certe problematiche e attendere che sia sempre qualcun altro a doverle risolvere – ha detto il consigliere Natascia Compagnucci con delega alle problematiche dell’età evolutiva -. La prevenzione di comportamenti a rischio riguardo alcol, droghe e altre moderne forme di dipendenza è una priorità assoluta, è importante informare i ragazzi e aiutarli a sviluppare un pensiero critico su queste tematiche, ed è altrettanto importante che i genitori riprendano il loro ruolo con maggiore consapevolezza».

Altri incontri sono previsti su dipendenze, legalità e ambiente, che coinvolgeranno oltre i ragazzi anche genitori e cittadini.

(88)

LEAVE YOUR COMMENT