Home Economia AMAP, all’Abbadia di Fiastra i prodotti della norcineria marchigiana

AMAP, all’Abbadia di Fiastra i prodotti della norcineria marchigiana

AMAP, all’Abbadia di Fiastra i prodotti della norcineria marchigiana
46
0

All’Abbadia di Fiastra si è svolta sabato scorso la “1a Rassegna dei prodotti della norcineria marchigiana”, promossa da AMAP, Agenzia Marche Agricoltura Pesca.

La manifestazione aveva tra i suoi scopi quello di fornire l’opportunità di informare sulle peculiarità di settore.

Sono state esposte le eccellenze della norcineria marchigiana, valorizzandone gli aspetti qualitativi e sensoriali, ricevendo ovviamente il gradimento del pubblico che ha avuto modo di degustarle.

Anche i punti di vista culturali, produttivi e scientifici sono stati temi di discussione, presentando gli strumenti ora a disposizione e le prospettive per la valorizzazione della filiera suinicola.

AMAP

Dopo l’inaugurazione alla presenza della direzione e dei vertici AMAP, in mattinata ha avuto luogo il convegno “La Filiera Suinicola Marchigiana – Tra Tradizione e Opportunità”, con la partecipazione di funzionari dell’Agenzia e Regione Marche, Slow Food Marche, ONAS Marche, Università di Urbino, CREA-ZA, AIS.

L’incontro ha fornito agli operatori del settore suinicolo un approfondimento sulle conoscenze e le prospettive delle produzioni tradizionali della norcineria marchigiana.

AMAP
La direttrice AMAP Francesca Severini

Gli interventi si sono infatti soffermati sugli aspetti legati al valore qualitativo e sensoriale, al territorio e al consumo in una corretta e sana alimentazione.

Si è posto l’accento anche sulle tematiche della sostenibilità della filiera e sugli strumenti per la caratterizzazione della certificazione.

Gli operatori hanno inoltre presentato i risultati del progetto “Il sistema Filiere Agroalimentari, Forestali e Ittiche – Modelli prodotti sostenibili nello scenario regionale” che AMAP ha implementato in accordo con la Regione Marche.

AMAP

Nel pomeriggio, spazio alle degustazioni condotte dagli esperti AMAP e dell’ONAS Marche.

L’occasione ha permesso di raccontare la storia di alcuni prodotti della norcineria marchigiana come il Ciauscolo IGP, il Salame Morsetto di Fiuminata, la Salsiccia del Fermano, il Salame di Frattula, la Coppa della Vallesina con il Pecorino e il Salame di Fabriano.

Un viaggio davvero unico che ha consentito di conoscere il profilo sensoriale di questi prodotti, riconoscendone i sapori e i profumi caratteristici, con la possibilità di apprenderne le tradizioni legate al territorio.

A queste eccellenze sono stati accompagnati accurati abbinamenti di vini a cura dell’Associazione Italiana Sommelier. 

AMAP

Per tutta la giornata i visitatori della Rassegna hanno avuto la possibilità di immergersi nell’esposizione di salumi tipici realizzata presso il Giardino dei Principi.

In questo suggestivo spazio verde dell’Abbadia di Fiastra è stato realizzato un percorso tra storia, qualità e tipicità della norcineria marchigiana, dove gli operatori di settore hanno mostrato ancora una volta la loro volontà di tramandare la cultura della tradizione e del territorio.

(46)

LEAVE YOUR COMMENT