Home Sport “Un goal per San Severino” con la nazionale attori e i campioni per le scuole

“Un goal per San Severino” con la nazionale attori e i campioni per le scuole

“Un goal per San Severino” con la nazionale attori e i campioni per le scuole
43
0

La solidarietà scenderà in campo domenica 19 marzo allo stadio comunale “Soverchia” di San Severino Marche nell’incontro di calcio “Un goal per San Severino” fra la Nazionale Attori e i Campioni per le Scuole. L’iniziativa viene promossa dall’associazione di volontariato HELP SOS Salute e Famiglia e dalla Pro Loco di San Severino Marche, con il patrocinio del Comune di San Severino Marche, dell’Istituto Comprensivo “P. Tacchi Venturi” e dell’Istituto Tecnico Tecnologico “Eustachio Divini”.

Questo il programma ufficiale dell’evento: ore 13 apertura dei cancelli dello stadio. Dalle 13,30 partite amichevoli fra gli alunni delle scuole medie e gli studenti degli istituti superiori della città. Giocheranno con loro anche Andrea Tacconi e Mattia Schillaci, figli dei campioni della Juventus. Alle 14,45 esibizione del gruppo folkloristico “Li Pistacoppi” di Macerata, alle 15 esibizione degli sbandieratori della rievocazione storica “Palio dei Castelli” di San Severino Marche.

La partita “Un goal per San Severino” entrerà nel vivo alle ore 15,15 con l’ingresso in campo dei giocatori che saranno accompagnati dagli allievi delle società sportive settempedane. Alle ore 15,30 il fischio d’inizio.

Giorgio Pasotti
Giorgio Pasotti

Durante tutto l’evento, animazioni per intrattenere i bambini con i clown dottori della “Valigia delle Meraviglie” e quelli dell’associazione “Cuore Clown”.

Tanti i big del mondo dello sport che hanno già dato conferma della loro presenza. Fra questi il giovane bomber Gianfilippo Felicioli che ha già vestito la maglia del Milan, e che quest’anno è in prestito all’Ascoli Calcio, ma anche il mister Fabrizio Castori. Hanno confermato la partecipazione con la Nazionale Attori tanti volti noti: da Giorgio Pasotti a Raimondo Todaro di Ballando per le Stelle passando per Andrea Preti dell’Isola dei Famosi.

L’intero incasso della manifestazione sarà destinato a contribuire alla realizzazione di una nuova scuola e al potenziamento dei laboratori dell’ITT “Divini”. La partita “Un goal per San Severino” e le iniziative collaterali saranno presentate da Marco Moscatelli.

Prezzo dei biglietti: bambini sotto i 6 anni gratis, bambini da 6 a 14 anni 5 euro, bambini e adulti sopra i 14 anni biglietto unico a 10 euro.

Con il biglietto d’ingresso, da domenica 19 marzo e fino al 30 aprile speciali sconti nei negozi aderenti. Chi non potrà essere all’evento ma vorrà dare il proprio contributo potrà farlo tramite il sito http://sanseverinomarchearteemestieri.it/help/campioni-per-le-scuole/.

(43)

LEAVE YOUR COMMENT