Home Lifestyle Treia, continua con successo il progetto per adottare cani

Treia, continua con successo il progetto per adottare cani

Treia, continua con successo il progetto per adottare cani
95
0

Il Comune di Treia dal settembre 2018 promuove “Adotta un quattro zampe!”, iniziativa che ancora si conferma con successo.

Il progetto, voluto e curato dall’assessore all’Ambiente e alla tutela degli animali Luana Moretti, gestito operativamente dal comando di polizia locale guidato da Barbara Foglia, mira a contrastare in modo efficace e permanente il problema del randagismo, facendo della sensibilizzazione e dell’adozione consapevole le principali linee di azione.

Nello specifico, il Comune di Treia ha previsto l’erogazione di un contributo annuo di 200 euro da corrispondere per i primi tre anni alla famiglia affidataria, così da garantire la copertura delle spese veterinarie e alimentari del cane.

treia

Un piccolo ma importante incentivo economico, unitamente alla campagna di sensibilizzazione, che ha permesso a molti animali abbandonati e soli di essere reinseriti in un contesto familiare e affettivo, migliorandone la qualità della vita e, al contempo, permettendo a molte famiglie di compiere un gesto di generosità e sensibilità consapevole nei confronti del mondo animale.

Anche la struttura del canile di Macerata è coinvolta nel progetto. Nel 2017, infatti, prima dell’attuazione dell’iniziativa di cui si tratta, i costi di ospitalità e di sostentamento dei cani randagi ammontavano a circa 40mila euro annui per un totale di 45 cani. Oggi, a fronte della continuità del progetto, i costi di accoglienza sono scesi a circa 17mila euro annui e i cani presenti al canile sono soltanto 17.

L’ottimo risultato raggiunto è frutto, dunque, di un’iniziativa ben pensata e altrettanto ben attuata, che pone al centro la cura dell’animale e la consapevolezza che l’adozione rappresenta un importante gesto di amore. Adottare un cane è una scelta importante, anche se adulto può dare moltissimo senza chiedere niente di speciale in cambio, se non amore e rispetto.

(95)

LEAVE YOUR COMMENT