Home Spettacolo San Severino, concerto per la Repubblica al Feronia

San Severino, concerto per la Repubblica al Feronia

San Severino, concerto per la Repubblica al Feronia
63
0

In occasione della Festa della Repubblica, giovedì 2 giugno, il Comune di San Severino Marche ha previsto una doppia iniziativa che si svolgerà al teatro Feronia, a partire dalle ore 21. Il sindaco, Cesare Martini, consegnerà copia della Costituzione della Repubblica italiana a una diciottenne settempedana, Chiara Santanatoglia, nata il 1 giugno 1998, nel corso del “Concerto per la Repubblica” che verrà proposto dai Teatri di Sanseverino con ingresso gratuito.

Si esibiranno sul palco il Corpo filarmonico bandistico “Francesco Adriani” e il coro Tourdion Ensemble con letture dell’associazione “Sognalibro”. Esattamente settant’anni fa, il 2 e il 3 giugno 1946, si teneva il referendum istituzionale indetto per la prima volta a suffragio universale con il quale gli italiani e, per la prima volta, le italiane venivano chiamati alle urne per esprimersi su quale forma di governo, monarchia o repubblica, dare al Paese, in seguito alla caduta del fascismo.

Il programma sarà introdotto dall’Inno Nazionale, scritto nel 1847 da Goffredo Mameli e musicato da Michele Novàro. Poi sarà la volta di un canto ispirato a una vicenda popolare, La Montanara. A seguire la Leggenda del Piave che è stato l’inno nazionale italiano dal 1943 al 1946, dunque particolarmente significativo nella ricorrenza del 2 Giugno. Seguiranno il brano Signore delle cime e poi Nabucco per il coro e le letture del Sognalibro sulla legalità e sul voto del ’46. Nella pausa fra la prima e la seconda parte della serata la consegna della Costituzione alla neo diciottenne. Il concerto riprenderà con l’Inno nazionale degli Alpini e l’Intermezzo della Cavalleria Rusticana di Pietro Mascagni. Poi Inno di Garibaldi e, infine, sinfonia dal Nabucco.

(63)

LEAVE YOUR COMMENT