Home Spettacolo San Ginesio, grande successo del secondo Ginesio Fest

San Ginesio, grande successo del secondo Ginesio Fest

San Ginesio, grande successo del secondo Ginesio Fest
33
0

A San Ginesio si è conclusa con grande successo la seconda edizione del Ginesio Fest, diretto da Milena Mancini e Vinicio Marchioni.

Migliaia di persone hanno partecipato alle varie iniziative: masterclass, incontri, letture, laboratori per l’infanzia e per gli adolescenti, spettacoli che si sono alternati in diversi luoghi del borgo.

Il 25 agosto, nella splendida cornice di piazza Alberico Gentili si è tenuta la serata conclusiva, curata dal regista Giampiero Solari, con la consegna del Premio San Ginesio dedicato All’arte dell’attore a Carolina Rosi e Michele di Mauro, assegnato da una giuria presieduta da Remo Girone e composta da Rodolfo di Giammarco, Lucia Mascino, Francesca Merloni e Giampiero Solari.

ResExtensa

Subito dopo la cerimonia di premiazione la compagnia ResExtensa ha portato in scena una spettacolare performance di danza aerea realizzata site specific per San Ginesio.

Alla manifestazione sono inoltre intervenuti numerosi protagonisti della scena come Sonia Bergamasco, Maria Grazia Calandrone, Gino Castaldo, Carrozzerie Orfeo, Michele Mele, Gabriele Di Luca, Fausto Malcovati, Linda Dalisi, Letizia Russo, Roberto Latini, Vittorio Salmoni, Francesca Merloni, Katia Ippaso, Marco Bonini.

Tutti gli appuntamenti (20-25 agosto) sono stati presentati dalla conduttrice televisiva e radiofonica Carolina di Domenico.

san ginesio
Carolina di Domenico e Giuliano Ciabocco

«Per la sua riuscita posso definire straordinaria la seconda edizione del “Ginesio Fest”– ha commentato il Sindaco di San Ginesio Giuliano Ciabocco –. Abbiamo trascorso cinque giorni pieni di impegni insieme a persone che hanno voluto dare un contributo importante per la crescita di questa manifestazione che caratterizzerà San Ginesio e lo hanno fatto con professionalità, competenza e disponibilità verso il pubblico che ha partecipato alle numerose iniziative. Tra gli obiettivi principali del festival c’è stato fin dall’inizio quello di coinvolgere tutta la cittadinanza e mi sembra di poter affermare con soddisfazione che siamo riusciti in questo nostro intento. Il mio grazie va prima di tutto a Isabella Parrucci, direttrice generale della manifestazione, che con professionalità, impegno e passione ha sin dall’inizio seguito il progetto contribuendo in modo determinante alla sua realizzazione. La mia gratitudine va poi  a tutta la giuria del premio San Ginesio e al grande Remo Girone per l’affetto e la disponibilità, a Milena Mancini e Vinicio Marchioni per l’immane lavoro svolto, Vera Vaiano che ha curato la sezione infanzia e adolescenza e ai tantissimi collaboratori che hanno gestito egregiamente tutte le situazioni, soprattutto ai ragazzi che si sono prodigati giorno e notte per non fare mancare nulla lavorando senza sosta all’accoglienza e alla mensa, ai dipendenti comunali (cuoche, operai, polizia locale) che hanno dimostrato una grande collaborazione, alla Regione Marche che ha creduto nel progetto ed a tutti coloro che lo hanno sostenuto. Un grazie particolare a tutti coloro che hanno riempito la piazza di San Ginesio durante i diversi spettacoli. Siamo solo all’inizio di questo splendido viaggio che porterà San Ginesio ad essere “il borgo degli attori”».

san ginesio
La premiazione di Carolina Rosi

«Il Ginesio Fest si è concluso – hanno dichiarato i direttori artistici Milena Mancini e Vinicio Marchionied è stato per noi un’occasione di incontro straordinaria, di scambi artistici e umani unici. Desideriamo ringraziare il Comune di San Ginesio che ci ha affidato la direzione di questa manifestazione, la giuria del premio San Ginesio che ci ha sostenuto in questo percorso, lo staff che ha lavorato con impegno e dedizione, gli artisti che hanno accettato l’invito portando la propria testimonianza e le loro performance e gli studenti dell’Accademia Stap Brancaccio che hanno seguito con entusiasmo tutti gli appuntamenti. Ma il nostro grazie più sentito va alla cittadinanza di San Ginesio e a tutto il pubblico che ci ha accolto partecipando attivamente agli appuntamenti con interesse e calore. Ci auguriamo che questa seconda edizione del Ginesio Fest sia solo un primo passo per trasformare San Ginesio in un punto di riferimento per la scena teatrale e per le arti performative. Che San Ginesio ci protegga!».

san ginesio
La premiazione di Michele di Mauro

(33)

LEAVE YOUR COMMENT