Home Spettacolo Montefano. Itaca, per non dimenticare i nostri esodi

Montefano. Itaca, per non dimenticare i nostri esodi

Montefano. Itaca, per non dimenticare i nostri esodi
117
0

Il Giardino del Convento dei Servi di Maria a Montefano, sede del Centro Studi Biblici, ospiterà venerdì 22 luglio alle 21.30 “Itaca – Racconti di Esodi Dimenticati”.

Lo spettacolo è interamente incentrato sul grande e quasi dimenticato esodo degli italiani in America (1876-1976). Si propone di indicare continuamente, ma tacendolo, il riferimento alla drammatica situazione contemporanea. Questo per far comprendere quanto il migrare sia insito negli attributi essenziali stessi che contraddistinguono gli esseri umani e quanto meravigliosa sia tale azione di “movimento”.

itaca

Itaca vuol dar voce-vita ad analogie taciute, nascoste ma di un’evidenza urlante, tra il destino migrante che ci è appartenuto e quello che vediamo inverarsi, ogni giorno, nei nostri mari.

E-migrare: atto essenziale, necessario, qualificante l’umano; azione che accomuna l’essere globale senza distinzioni di latitudini, carni e lingue; una condizione necessaria che ha contraddistinto l’uomo e l’“Altro” fin dagli albori del mondo.

Interpreti Chiara Pietroni, Piergiorgio Pietroni, Valeria Pasqualini; regia e video di Marco Bragaglia; alla fisarmonica Danilo Vecchi; grafica di Fabrizio Redaelli.

Ingresso 5 euro, info e prenotazioni 393.9040758.

(117)

LEAVE YOUR COMMENT