Home Sport Macerata Softball ospita Saronno, Fagioli: “Possiamo giocarcela”

Macerata Softball ospita Saronno, Fagioli: “Possiamo giocarcela”

Macerata Softball ospita Saronno, Fagioli: “Possiamo giocarcela”
127
0

Macerata Softball sabato 22 aprile (inizio gara 1 alle ore 18, diretta streaming sul canale YouTube Macerata Softball) riceve al diamante di via Cioci le campionesse d’Italia in carica dell’Inox Team Saronno, per la quarta giornata della serie A1.

Saronno arriva con l’entusiasmo delle vittorie in rimonta e in volata nelle due partite del derby contro Bollate.

Anche Macerata nell’ultimo fine settimana ha portato a casa il punto di gara 2 conquistato in modo perentorio e in rimonta a Parma, dopo aver perso gara 1.

Sarà interessante vedere le neopromosse ragazze guidate dal manager Benito Francia Ventura fronteggiare le tricolori lombarde, sull’onda delle buone prestazioni nelle prime tre giornate, con soli due punti in classifica ma importanti.

Con Saronno, Macerata avrà incontrato in quattro giornate ben tre delle protagoniste degli ultimi play off, quindi un inizio campionato arduo che però ha dato risposte finora positive per la combattività della squadra.

Macerata Softball
Emma Fagioli in battuta

A presentare la partita è Emma Fagioli, 24 anni di Ancona, interbase, una delle protagoniste della promozione in A1 di Macerata Softball.

Ha iniziato a giovanissima nella città dorica per poi andare a Montegranaro, dove ha disputato anche due campionati di A1 nel 2014 e nel 2018, dal 2019 è a Macerata.

“Fino adesso abbiamo dimostrato che ce la possiamo giocare tranquillamente con le altre squadre. Abbiamo vinto due partite, una contro Bollate e una a Parma. Adesso ci aspettano due partite molto toste contro Saronno. Ho affrontato Saronno anni fa in A2, già era una buona squadra e con il tempo è cresciuta ancora di più con risultati nazionali e internazionali. Ora è una bella squadra con ottime giocatrici che stanno anche nel giro della nazionale. La settimana scorsa ha vinto contro Bollate, che è una squadra risoluta”.

Macerata Softball nelle tre giornate ha dimostrato di poter ben figurare nel campionato di A1.

“Il clima fra noi è sereno, cechiamo di concentrarci al massimo, durante la settimana abbiamo fatto buoni allenamenti in preparazione della partita. Dobbiamo essere cariche, pronte e concentrate, convinte che possiamo giocarcela. Siamo le ultime arrivate in A1, nessuno avrebbe pensato di trovarci così combattive. Abbiamo perso le prime due partite con Forlì e una con Bollate e Parma, ma sempre con il minimo scarto e tenendo i match aperti fino alla fine. Per questo dico che possiamo giocarcela. Siamo un team in crescita, che sta imparando e che fa esperienza contro queste grandi squadre con giocatrici di alto livello”.

Emma Fagioli è alla quinta stagione a Macerata, un percorso coronato dalla salita in A1.

“E’ stato un grandissimo onore riportare l’A1 a Macerata dopo tanto tempo. La squadra è andata sempre in crescita da quando si è rilanciata, dal fondo della A2 fino a vincere il campionato. E’ stata anche una grande soddisfazione personale riportare la squadra nella massima serie, perché sono molto affezionata a Macerata e la sento come una famiglia. Sono molto contenta”.

CALENDARIO 4a GIORNATA SERIE A1 (22-23 APRILE)

Rheavendors Caronno – Taurus Donati Gomme Old Parma

MKF Bollate – Sestese

Bertazzoni Collecchio – Forlì

Macerata – Inox Team Saronno

Metalco Thunders Castelfranco – Mia Office Blue Girls Pianoro

CLASSIFICA

Forlì (5 vittorie – 1 sconfitta, .833); Mia Office Blue Girls Pianoro, Inox Team Saronno (4-2, .667); MKF Bollate, Rheavendors Caronno, Bertazzoni Collecchio, Metalco Thunders Castelfranco (3-3, .500); Macerata, Taurus Donati Gomme Old Parma (2-4, .300); Sestese (1-5, .167)

(127)

LEAVE YOUR COMMENT