Home Attualità Macerata, appello del sindaco a rispettare le norme anti Covid-19

Macerata, appello del sindaco a rispettare le norme anti Covid-19

Macerata, appello del sindaco a rispettare le norme anti Covid-19
113
0

Il sindaco di Macerata Sandro Parcaroli questa mattina ha preso parte alla riunione del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica convocato dalla Prefettura di Macerata.

Parcaroli lancia un appello alla cittadinanza poichè la situazione sanitaria è preoccupante e rischia di aggravarsi nel periodo pasquale se non saranno tenuti comportamenti secondo le norme anti Covid-19.

«La provincia di Macerata e la nostra città – avvisa il sindaco – stanno attraversando una fase delicata dell’emergenza pandemica in atto. L’avvio della campagna vaccinale coincide anche con il massimo picco della terza ondata e proprio per questo non possiamo abbassare la guardia e non possiamo permettere di aggravare ulteriormente la situazione con comportamenti scorretti e non rispondenti alle norme anti-contagio. Per questo invito tutti i cittadini a rispettare scrupolosamente le regole in questo fine settimana di Pasqua».

macerata
Sandro Parcaroli

«I dati che ci vengono comunicati quotidianamente dalle autorità sanitarie parlano di un quadro preoccupante – continua il primo cittadino –. La provincia di Macerata è seconda in regione per contagi e l’incidenza è di 259 casi ogni 100mila abitanti quindi oltre la soglia limite di 250. Il fine settimana di Pasqua rappresenta un momento particolarmente delicato e un’ulteriore recrudescenza del virus significherebbe mettere in crisi il sistema sanitario che è già allo stremo. Vi invito quindi a vivere una Pasqua serena e nel rispetto delle norme anti contagio, per non aggravare ulteriormente la pressione ospedaliera e provocare un aumento del contagi. I controlli saranno costanti e incisivi, chi non rispetterà le norme sarà sanzionato».

«I controlli da parte della Polizia locale, che in questi giorni sono stati costanti, saranno intensificati – sottolinea il comandante del corpo Danilo Doria – per evitare che il non rispetto delle norme porti a un aggravamento della situazione emergenziale in corso. Per tutto il periodo delle festività pasquali continueranno i controlli su strada, negli spazi pubblici e nelle aree comuni in zone di condominio e residenziali».

(113)

LEAVE YOUR COMMENT