Home Cultura Macerata, alla Mozzi Borgetti si discute del libro “Mattei forever”

Macerata, alla Mozzi Borgetti si discute del libro “Mattei forever”

Macerata, alla Mozzi Borgetti si discute del libro “Mattei forever”
21
0

Mercoledì 24 aprile a Macerata, ore 16.30 nella Sala Castiglioni della Biblioteca comunale Mozzi Borgetti, sarà presentato il libro inchiesta “Mattei forever. Di verità si può morire”, che raccoglie le più recenti ricerche sulle vicende legate alla vita e alla tragica scomparsa di Enrico Mattei.

Gli autori sono il giornalista e scrittore Maurizio Verdenelli, il magistrato Otello Lupacchini e il dirigente dell’Unione Europea Cesare Bernabei, figlio di Gustavo tra i più stretti collaboratori di Mattei.

Enrico Mattei-MacerataL’appuntamento a Macerata è curato dalla consigliera comunale Sabrina De Padova e dallo scrittore-poeta Guido Garufi, con loro saranno presenti Maurizio Verdenelli, lo scrittore e giornalista Lucio Biagioni, l’ultimo testimone diretto del “caso Mattei” Sebastiano Gubinelli e l’ex dipendente ENI Ivano Tacconi, mentre si collegherà in video Emanuele Tacconi (da Gaza, dove sta operando per le Nazioni Unite).

Il libro è già stato presentato più volte, ma in ogni occasione emergono spunti per nuove discussioni che rendono appassionante la storia del marchigiano che fece dell’Italia una delle potenze petrolifere.

Proprio per questo, avendo rotto gli equilibri del mondo industriale e politico, pagò con la vita la visione di una Italia moderna e ricca.

Macerata
Enrico Mattei

Maurizio Verdenelli in particolare da anni si è dedicato a ricerche, inchieste, interviste su Enrico Mattei, firmando tre libri, oltre a numerosi saggi e articoli.

La riscoperta di Enrico Mattei è oggi di grande attualità per i piani governativi di aiutare l’Africa e i paesi in via di sviluppo, quello che era il suo sogno di imprenditore moderno e per questo divenuto scomodo.

(21)

LEAVE YOUR COMMENT