Home Cultura Lucrezia Ercoli docente on line alla Ca’ Foscari di Venezia

Lucrezia Ercoli docente on line alla Ca’ Foscari di Venezia

Lucrezia Ercoli docente on line alla Ca’ Foscari di Venezia
74
0

Mercoledì 29 aprile alle 14.30 la direttrice artistica di Popsophia Lucrezia Ercoli sarà docente on line nel ciclo di lezioni “Industria culturale, informazione, narrazione. Come il Coronavirus cambia il mondo” organizzato dalla Ca’ Foscari Challenge School, la prestigiosa scuola di alta formazione dell’Università Ca’ Foscari di Venezia. Affronterà il tema “Come fare cultura al tempo del coronavirus?”.

La lezione può essere seguita gratuitamente ma con obbligo d’iscrizione (tutte le info per registrarsi sono sul sito www.popsophia.it).

Lucrezia Ercoli
Lucrezia Ercoli

“L’emergenza Coronavirus impone al mondo della cultura, in particolare al settore che riguarda le mostre, i festival culturali e gli eventi dal vivo, un ripensamento radicale – ha dichiarato Lucrezia Ercoli –. Quali strade hanno intrapreso i protagonisti del settore, in Italia e nel mondo, in queste settimane di quarantena? Quali nuove strategie si possono mettere in campo per fronteggiare la lunga fase di transizione dei prossimi mesi? La sfida è g-local: coniugare un’accelerazione decisiva del percorso di digitalizzazione e virtualità alla promozione e alla valorizzazione delle risorse locali e delle specificità del territorio”.

In questa quarantena, Lucrezia Ercoli è molto attiva nella divulgazione di spunti sull’evoluzione del panorama culturale italiano, scosso e mutato dall’emergenza sanitaria. È stata tra le protagoniste dei due festival digitali in diretta streaming “Prendiamola con filosofia”, sta tenendo una rubrica sulle pagine del quotidiano “Il Riformista” sui temi della quarantena, dal titolo “Appunti dalla catastrofe” e sta organizzando una nuova piattaforma digitale per le prossime edizioni del festival “Popsophia”.

Gli incontri veneziani – organizzati dal prof. Gianluca Briguglia, responsabile della School of Humanities di Ca’ Foscari – sono dedicati a chi lavora con la cultura, con l’informazione, con il giornalismo, ma anche a quanti vogliono riflettere su quanto sta succedendo con l’avvento della pandemia.

La learning library gratuita di Ca’ Foscari coinvolge altri nomi prestigiosi del panorama culturale italiano: Rossana de Michele, autrice televisiva e cofondatrice di Storielibere.fm; Francesco Costa, vicedirettore del quotidiano on line Il Post; Giacomo Papi, direttore della scuola di scrittura Belleville di Milano; Emanuele Coccia, professore dell’EHESS di Parigi e una delle voci più innovative del panorama filosofico europeo.

(74)

LEAVE YOUR COMMENT