Home Cultura Giorgio Gori a Recanati per Leopardi e Lorenzo Lotto

Giorgio Gori a Recanati per Leopardi e Lorenzo Lotto

Giorgio Gori a Recanati per Leopardi e Lorenzo Lotto
63
0

Il Sindaco di Bergamo Giorgio Gori in visita a Recanati. Accolto dal Sindaco Francesco Fiordomo e dal Conte Vanni Leopardi ha visitato la biblioteca di Casa Leopardi e le stanze private che furono abitate da Giacomo. Poi, accompagnato anche dall’assessore alle culture Rita Soccio e dal delegato ai lavori pubblici Alessandro Biagiola, si è recato al Museo di Villa Colloredo Mels per ammirare i capolavori di Lorenzo Lotto.

Recanati e Bergamo sono infatti unite dalla presenza e dalle opere del grande pittore veneziano del primo cinquecento. Se a Villa Colloredo Mels e a Recanati sono presenti capolavori del calibro del Polittico, l’Annunciazione, il San Giacomo e la Trasfigurazione, a Bergamo si trovano altrettante opere di grandissimo spessore sia nell’Accademia di Carrara che soprattutto nelle varie Chiese a partire dalla Basilica Santa Maria Maggiore.

Gori e Fiordomo hanno quindi avviato un ragionamento per sperimentare forme di collaborazione proprio nel nome di Lorenzo Lotto, la cui vena artistica è scorsa principalmente nei territori intorno a Recanati e Bergamo dove è vissuto per dieci anni.

(63)

LEAVE YOUR COMMENT