Home Attualità Finanza scopre rete di spaccio a Porto Recanati

Finanza scopre rete di spaccio a Porto Recanati

Finanza scopre rete di spaccio a Porto Recanati
72
0

La Guardia di Finanza di Porto Recanati, a seguito di complesse indagini, ha portato alla luce una rete di spaccio di sostanze stupefacenti che aveva come centro d’interesse il complesso condominiale “River Village” di Porto Recanati. In questo periodo è stato intensificato, proprio nei luoghi ad alta vocazione turistica, il lavoro di indagine finalizzato alla prevenzione e repressione del traffico illecito di sostanze stupefacenti e psicotrope.

La specifica attività repressiva è conseguenza di precedenti sequestri di sostanze stupefacenti operati dentro e intorno il complesso condominiale “River Village”. La tempestività delle indagini, con le identificazioni delle persone coinvolte, la localizzazione degli appartamenti utilizzati come basi logistiche dagli spacciatori e le conseguenti perquisizioni hanno permesso di sequestrare, oltre agli stupefacenti, anche i telefoni cellulari utilizzati per contattare gli assuntori.

ff3

Per diversi mesi, i finanzieri hanno eseguito continui monitoraggi e attività di intelligence che hanno permesso di identificare gli spacciatori. Questi offrivano, all’interno del condominio, rendendo pertanto difficile la loro individuazione, sostanze stupefacenti di vario genere, eroina, hashish e cocaina. 

Due sono stati i soggetti artefici del giro illegale, entrambi di origine pakistana. Si sono resi responsabili di ben 160 episodi di spaccio di sostanze stupefacenti ad altrettanti giovani consumatori, segnalati alle Prefetture competenti, per circa due etti tra eroina, cocaina e hashish, intascando proventi illeciti per una decina di migliaia di euro. I due pakistani sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria di Macerata e a carico di uno di essi, già detenuto in carcere per altro reato, è stata emessa un’ordinanza applicativa di misura cautelare personale, con il divieto di soggiorno nel Comune di Porto Recanati. 

(72)

LEAVE YOUR COMMENT