Home Lifestyle Corridonia, “Racconti sotto le stelle” a Villa Fermani

Corridonia, “Racconti sotto le stelle” a Villa Fermani

Corridonia, “Racconti sotto le stelle” a Villa Fermani
9
0

Nella suggestiva location di Villa Fermani a Corridonia, l’Associazione Equilibri come ogni anno ha riproposto l’attesissimo appuntamento “Racconti sotto le stelle”, dedicato ai più piccoli e alle loro famiglie. L’iniziativa svolta sabato scorso chiude, per la pausa estiva, la serie di attività proposte dall’associazione, con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale, la cui principale finalità è quella di avvicinare i bambini e i loro genitori alla lettura. 

La sesta edizione di “Racconti sotto le stelle” ha visto la partecipazione di curiosissimi bambini, accompagnati da genitori e nonni, per ascoltare una delle fiabe più affascinanti di tutta la letteratura dell’infanzia: Pinocchio. Si è trattato non di una semplice lettura animata, ma di un’inedita rielaborazione teatrale della celeberrima fiaba di Collodi, scritta e diretta con maestria dall’attrice Lucia De Luca, esperta di teatro per bambini.

La rappresentazione, dal titolo “Processo a Pinocchio”, ha coinvolto le volontarie dell’associazione, diversi attori che stabilmente collaborano con la regista e alcuni bambini. Sul prato, trasformato per una sera in palco, si sono succeduti tutti i principali protagonisti della fiaba di Collodi: Geppetto strenuo difensore di Pinocchio, Mastro Ciliegia, il Gatto e la Volpe, gli immancabili topini, il terribile Mangiafuoco con i suoi burattini, Dottor Gufo e, naturalmente, l’ignorantissimo Lucignolo.

Novità di questa edizione sono state le musiche dal vivo e le canzoni scritte per l’occasione da Luca Bronzi, alcune delle quali straordinariamente interpretate da Monica Marini, nelle vesti di una dolcissima Fata Turchina.  Una serata veramente magica, che ha letteralmente catturato i bambini, dalla prima battuta fino all’ultima, che li ha visti anche protagonisti quando è stato chiesto loro di votare per scegliere la sorte del discolo Pinocchio: rimanere per sempre un burattino o diventare, finalmente, un bravo bambino?

Finale scontato all’unanimità, decretando che Pinocchio sia per sempre un bambino…! A concludere la serata, non poteva mancare una torta per grandi e piccini, offerta dalla gelateria “Gelatomania” e simpatici gadget messi a disposizione dall’erboristeria “Naturalmente Sana”, dal supermercato “Sì con te” e dal negozio “Tigotà”.

Preziosa è stata la collaborazione tecnica di Leonardo Ciucciovè. L’appuntamento è per settembre, quando riprenderanno tutte le iniziative dell’associazione, le cui volontarie invitano a partecipare fin da ora alla prossima edizione dei “Racconti sotto le stelle”.

(9)

LEAVE YOUR COMMENT